I misultitt

I misultitt , tipica ed esclusiva specialitą Lariana, sono agoni (Alosa fallax lacustris, famiglia Cupeidi) pescati nel lago di Como, che subiscono un particolare trattamento di conservazione. Per prima cosa i pesci vengono eviscerati e salati. Quindi si procede all'essicazione, infilandoli su di uno spago e stendendoli in appositi essicatoi.In passato si ponevano ad asciugare al sole, ma oggi solo qualche pescatore utilizza ancora questa tecnica, ed esclusivamente per uso personale. Una volta essiccati, vengono posti a strati dentro apposite latte di lamiera, dette misolte (da qui il nome misultitt), alternati a foglie di alloro.

Successivamente il contenuto viene pressato sotto appositi torchi per alcuni mesi , per far uscire dai pesci il loro contenuto oleoso, che servirą da ulteriore conservante.

I misultitt si gustano in questo modo. Si pongono sopra una griglia, od una piastra di pietra, a fuoco lento, stando attenti che le stesse siano leggermente inclinate per poter far defluire l'olio rilasciato dai pesci. Appena riscaldati da entrambi i lati, si tolgono dal fuoco e si asportano con un coltello le squame che si sono sollevate. Si aprono per il lungo, e si toglie la lisca. Quindi si pongono in una terrina e si condiscono con una spruzzata di aceto e olio. Naturalmente Olio Extra Vergine del lago di Como! Lasciamo riposare il tutto per almeno una mezz'oretta e... voilą , il tocco finale.Un pizzico di prezzemolo finemente tritato e i vostri misultitt sono pronti per essere degustati.
I misultitt possono essere sia un saporito antipasto, che un originalissimo stuzzichino. Vanno accompagnati con fette di polenta abbrustolita, preparata miscelando farina di granoturco e farina di grano saraceno. Ad innaffiare il tutto non puņ mancare un vino rosso abbastanza mosso, come un bonarda od una barbera vivace. Meglio ancora sarebbe uno di quei rossi che vengono prodotti in quantitativi limitati nel territorio Lariano.

I misultitt, purtroppo, sono attualmente apprezzati solo da pochi buongustai Lariani ed č un vero peccato.Sono praticamente sconosciuti ad di fuori delle provincie di Como e Lecco, ed anche in molte tavolate nostrane. La legge di mercato č spietata, e se la domanda non č sufficiente questo prodotto puņ avere dei seri problemi di sopravvivenza, e con essi sono a rischio anche le attivitą delle poche decine di pescatori professionisti rimasti sul lago di Como. Ricordiamo che non č solo un problema di posti di lavoro, ma, come in tutte le attivitą legate all'ambiente, si corre il rischio di perdere realtą che tutelano e fanno vivere il territorio.
I misultitt si possono acquistare abbastanza facilmente nei paesi del centro lago ed alto lago.A Lenno, e sulla sponda opposta a Bellagio, vi sono due attivitą specializzate nella vendita di prodotti ittici del lago. A Como e Lecco si possono trovare nei migliori negozi di gastronomia. Al di lą dei confini lariani, come tutti i prodotti gastronomici della zona, sono introvabili. Speriamo che il crescente interesse per le specialitą gastronomiche locali italiane, porti presto sotto i riflettori dei media anche i misultitt.

Marco Martinelli

Buon Appetito

ATTENZIONE: tutte le foto ed i testi di questo sito sono di proprietą esclusiva dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, č vietata e tutelata dalle Leggi sul Diritto d'Autore
.

home

misultitt.como@tiscali.it